Call for Reviewers

Il Comitato di redazione della rivista Journal of Languages for Specific Purposes (JLSP) – Casa Editrice dell’Università di Oradea – implementa un processo di double-blind peer review e invita i ricercatori ad aderire al comitato dei referees.

La qualità di referee è un segno di prestigio personale e professionale, che conferisce ai candidati accettati la qualità di membro del comitato dei referees (uno dei revisori anonimi di ciascun articolo inviato alla rivista JLSP), iscritti sul sito: http://jlsp.steconomiceuoradea.ro/editorial-review-board/.

Gli esaminatori altamente qualificati, aventi una perizia e un’esperienza nelle discipline e nelle tematiche definite nel Call for Papers, rappresentano un fattore essenziale per il successo futuro della suindicata rivista.

I revisori sono tenuti a costruire ed a mantenere la reputazione della rivista „Journal of Languages for Specific Purposes”. Gli sforzi dei referees sono la chiave per il raggiungimento degli obiettivi di un processo d’analisi rapido ed equo per tutti gli articoli inviati alla rivista. Apprezziamo gli sforzi dei referees che contribuiscono alla pubblicazione di articoli di qualità e gliene siamo grati. Le esigenze basilari per i Referees

  • Un dottorato di ricerca in filologia (o un titolo di studio equivalente) e la competenza nei temi di ricerca e negli argomenti proposti dalla rivista JLSP (Studi Linguistici, Lingue Straniere Applicate, Didattica delle lingue per scopi speciali, Comunicazione professionale);
  • Ottima conoscenza dell’inglese, del francese, del tedesco o dell’italiano;
  • Impegno ad assumersi le responsabilità etiche dei referees ed a rispettarle (vedi sotto);
  • Impegno ad esaminare tutti i contributi assegnatigli (fino a 3 in un periodo di un anno) entro la scadenza stabilita (2-3 settimane);
  • (Raccomandato) esperienza precedente acquisita in occasione di conferenze o di pubblicazioni simili; attività significativa di edizione ed esperienza nella valutazione.

Aspettiamo di ricevere le Vostre domande per l’ottenimento dello statuto di referees et Vi preghiamo di diffondere questo Call for Reviewers a tutti i colleghi che potrebbero essere interessati.  Come fare una domanda Tutti i candidati allo statuto di referee devono compilare il modulo di domanda on-line. Per ogni domanda concernente il presente Call for Reviewers Vi preghiamo di inviare un messaggio a jlsp@steconomiceuoradea.ro. Processo di valutazione

Gli autori sono invitati a proporre un articolo non superiore alle 10 pagine di lunghezza (max. 5000 caratteri), ivi compresi l’abstract, le figure, i riferimenti bibliografici e le note; l’articolo deve essere redatto in inglese, francese, tedesco o italiano, e l’abstract in inglese.

L’articolo deve essere conforme al modello, disponibile su http://jlsp.steconomiceuoradea.ro/wp-content/uploads/2013/06/JLSP-model-paper.docx, dove sono dettagliate tutte le esigenze formali.

Il Comitato di redazione emette un giudizio su tutti i documenti completi ricevuti fino alla scadenza stabilita; sono graditi contributi sotto forma di: ricerche universitarie, ricerche post-dottorali, ricerche dottorali, casi di studio e lavori in corso.

L’articolo viene esaminato da più editor, membri del comitato editoriale della rivista JLSP, i quali valutano il livello di qualità scientifica, la dimensione dell’articolo, il livello di lingua utilizzato e la corretta indicazione delle fonti. Questi criteri garantiscono la pertinenza del contributo e la sua accettazione per la pubblicazione nella rivista JLSP.

Il modulo di valutazione sarà inviato ai referees unitamente all’articolo e dovrà essere compilato e consegnato al comitato di redazione entro il termine stabilito (2 o 3 settimane).

Il 15 gennaio 2014 ciascun revisore riceverà per posta elettronica fino a 3 contributi proposti alla rivista JLSP e dovrà compilare off-line i formulari di valutazione entro e non oltre l’8 febbraio 2014.

Il volontariato del referee è un impegno importante per quanto riguarda il tempo e la responsabilità di analisi dei documenti attribuitigli.

Anche i referees possono proporre dei contributi alla rivista JLSP. Tuttavia, è vietato inviare articoli – ai fini della valutazione – a dei referees che lavorano nella stessa istituzione che gli autori.

Qualora un referee rigetti un articolo, sarà richiesto un secondo parere; la decisione finale relativa all’accettazione o meno del contributo spetterà al comitato di redazione. Dopo la valutazione doppiamente anonima, il comitato di redazione invia per email agli autori una notifica di accettazione o di rigetto dell’articolo. L’autore il cui articolo è stato accettato riceverà la notifica di accettazione (con le eventuali proposte di modifica fatte dai referees).

Gli articoli accettati (dopo il referaggio double-blind) saranno pubblicati nella rivista Journal of Languages for Specific Purposes (JLSP), Casa Editrice dell’Università di Oradea.

Tutti gli articoli pubblicati saranno disponibili integralmente, in libero accesso, sul sito della rivista.

Responsabilità etica dei referees:

Nel valutare un articolo ai fini della pubblicazione nella rivista Journal of Languages for Specific Purposes (JLSP), i referees si impegnano a rispettare le seguenti norme di etica:

1. I referees si impegnano ad assistere il comitato di redazione nelle decisioni editoriali concernenti la pertinenza di un articolo per la pubblicazione nella rivista JLSP.

2. I manoscritti saranno valutati unicamente in funzione del loro valore intellettuale e del loro contributo agli obiettivi della JLSP, quindi i revisori devono rispettare le norme di equità, integrità e obiettività. Le critiche personali non sono accettabili.

3. I referees i quali pensano che le loro osservazioni su un certo contributo potessero essere contestabili o discutibili devono informare tempestivamente il Comitato di redazione della rivista JLSP e rinunciare al processo di valutazione.

4. I referees devono fornire commenti chiari, spiegazioni e argomenti corretti per le loro decisioni. Qualora si verifichi un sospetto in merito all’originalità del contributo, i referees devono notificare tempestivamente il comitato di redazione, fornendo le dovute giustificazioni.

5. Durante il processo di analisi, i referees hanno l’obbligo di mantenere la riservatezza sul contributo proposto e sui documenti connessi.

6. I referees garantiscono che in assenza di un’autorizzazione speciale da parte del Comitato editoriale e/o dell’autore, non utilizzeranno i manoscritti e i documenti connessi proposti alla rivista JLSP per fini diversi da quelli del processo di valutazione.